Il Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità – LTO Mantova è pensato come punto di avanzato riferimento per l’intero territorio e nodo di incontro tra scuole e attori del sistema produttivo. Lo spazio di circa 500 m2 si articola in 6 aree principali:

  • Area Maker, con postazioni per la prototipazione rapida e macchinari di fabbricazione digitale quali scanner e stampanti 3D, frese CNC, modellatori 3D, taglio laser e plotter per la stampa e il taglio;

  • Area Sviluppo 4.0, con spazi per la progettazione e tecnologie specifiche che simulano il processo di produzione industriale;

  • Area Coworking, con postazioni di lavoro cablate e modulabili in base agli utenti e ai gruppi;

  • Area Presentazioni, con spazi flessibili e attrezzati per workshop, seminari, conferenze ed eventi;

  • Area Relax, con funzione conviviale per lo scambio e il ristoro;

  • Area Reception, funzionale allo staff con postazioni di lavoro, guardaroba e scaffali.

Si prevede quindi un’utilizzazione flessibile e integrata delle aree operative previste dal Laboratorio volta a favorire il pieno e continuativo impiego delle risorse allestite nonché la contemporanea realizzazione di percorsi diversamente mirati negli obiettivi e diversamente popolati rispetto al target. Tale articolazione è volta a facilitare possibili rapidi spostamenti interni da parte dei fruitori del Laboratorio e facili accessi alle aree dedicate per incoraggiare scambi, collaborazioni e contaminazioni trasversali in funzione di obiettivi distinti ma integrati.

I dettagli della strumentazione disponibile e il regolamento di utilizzo saranno diffusi nella presente sezione a seguito dell’inaugurazione della struttura da prevedere entro l’anno.