Dopo il successo della prima edizione che, attraverso i significativi prodotti dei giovani studenti, ha permesso di mostrare l’impatto generato dal loro coinvolgimento attivo e dalle loro idee, è ora attiva l’edizione 2021/22.

La Rete Alternanza e PromoImpresa – Borsa Merci, grazie al sostegno di Fondazione Cariverona  attraverso il bando “FORMAT – FORMazione e AmbienTe”, promuovono un hackathon sui temi dell’Economia Circolare, coinvolgendo gli studenti delle scuole mantovane nella diffusione territoriale e nella promozione di idee per il cambiamento. L’azione si sviluppa in stretta sinergia con l’investimento attivato dal Gruppo TEA all’interno del “Premio Futuro Sostenibile” finalizzato a contribuire alla diffusione a Mantova della cultura della Sostenibilità e dell’Economia Circolare.

L’iniziativa prende spunto dalla recente adozione da parte della Commissione europea del nuovo Piano d’azione per l’economia circolare (COM/2020/98 final) che costituisce uno dei principali elementi del Green Deal europeo, il nuovo programma per la crescita sostenibile in Europa, che ha varato una strategia concertata per un’economia climaticamente neutra, efficiente sotto il profilo delle risorse e competitiva. Come emerge dall’introduzione del Piano riportato in calce alla call, sono molteplici le motivazioni per investire sulla conoscenza, partecipazione e capacità ideativa dei giovani, fondamentali per accompagnare il cambiamento.

Tale importante sfida ha la possibilità di investire sulle competenze trasversali oggetto dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) che, come ricordano le nuove Linee Guida, consentono al cittadino, prima ancora che allo studente, di distinguersi, di influenzare il proprio modo di agire e di attivare strategie per affrontare le sfide di modelli organizzativi evoluti in contesti sempre più interconnessi e digitalizzati:

  • La competenza personale, sociale e la capacità di imparare a imparare consiste nella capacità di riflettere su sé stessi, di gestire efficacemente il tempo e le informazioni, di lavorare con gli altri in maniera costruttiva, di mantenersi resilienti e di gestire il proprio apprendimento e la propria carriera.
  • La competenza in materia di cittadinanza si riferisce alla capacità di agire da cittadini responsabili e di partecipare pienamente alla vita civica e sociale, in base alla comprensione delle strutture e dei concetti sociali, economici, giuridici e politici oltre che dell’evoluzione a livello globale e del-la sostenibilità.
  • La competenza imprenditoriale si riferisce alla capacità di agire sulla base di idee e opportunità e di trasformarle in valori per gli altri. Si fonda sulla creatività, sul pensiero critico e sulla risoluzione di problemi, sull’iniziativa e sulla perseveranza, nonché sulla capacità di lavorare in modalità collaborativa al fine di programmare e gestire progetti che hanno un valore culturale, sociale o finanziario.

Oltre ad inserirsi nei percorsi di crescita delle competenze trasversali oggetto dei PCTO attraverso le logiche proprie dei Project Work, le impostazioni connesse al Service Learning o i percorsi di Cittadinanza, l’investimento suggerito si connette alla nuova “Introduzione dell’insegnamento scolastico dell’Educazione Civica” che tra i nuclei concettuali che costituiscono i pilastri della Legge prevede lo “SVILUPPO SOSTENIBILE, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio”.

L’hackathon ha come oggetto lo svolgimento, tramite la piattaforma FAD LTO Mantova, di attività di approfondimento e di produzione dedicate al tema dell’Economia Circolare. Le attività saranno svolte dai partecipanti organizzati in gruppi di lavoro seguiti da un referente interno all’istituzione scolastica. Ai partecipanti sarà chiesto di lavorare singolarmente e in team in tre aree d’attività:

  • CONOSCI”, finalizzata a condividere, anche attraverso la partecipazione attiva dei giovani, i caratteri rilevanti dell’Economia Circolare per una crescente consapevolezza delle nuove generazioni;
  • COMUNICA”, finalizzata ad acquisire competenze trasversali sulla comunicazione da agire per la promozione e diffusione dei temi propri dell’Economia Circolare;
  • CAMBIA”, finalizzata a raccogliere e diffondere le idee dei giovani promotori del cambiamento.

L’hackathon si svolgerà in modalità virtuale attraverso la piattaforma piattaforma FAD LTO Mantova con avvio delle attività da novembre 2021 e termine a giugno 2022 con la presentazione finale.
La premiazione finale del primo classificato sarà inserita all’interno del “Premio Futuro Sostenibile” promosso dal Gruppo TEA.Di seguito i tempi di svolgimento dell’hackathon:

I premi messi a disposizione sono:

  • 1.200,00 € al primo team classificato;
  • 800,00 € al secondo team classificato;
  • 400,00 € al terzo team classificato;
  • 100,00 € dal quarto al nono classificato.

CONCORSO VIDEO/GRAPHIC NOVEL

Dal 10 maggio e fino al 30 settembre 2022 tutti i video e le graphic novel prodotti dai team partecipanti all’Hackathon sono votabili sui canali social di LTO Mantova.
I 3 video e le 3 graphic novel con più “Mi Piace” saranno premiati durante l’evento “Premio Futuro Sostenibile”.

I premi sono i seguenti per ogni studente del team vincitore per ogni sezione (Video e Graphic Novel):

  • Action Cam ai primi classificati;
  • Zoom per cellulare ai secondi classificati;
  • Microfono per cellulare ai terzi classificati.

Questa la locandina con le istruzioni per dove votare e come condividere.